Ultima fermata

Le ferrovie sono qualcosa di sorprendentemente silenzioso, quando non ci passa sopra il treno.

Haruki Murakami

L’ampia rete ferroviaria italiana ha un gran numero di stazioni abbandonate o ‘impresenziate’, circa 1700, oltre al degrado naturale di questi posti, a causa di incuria, tante stazione soffrono anche di vandalismo o saccheggio.

Questo era un grande sito che serviva da officina e da deposito al capolinea di alcune tratte, tutto oramai è in disuso e abbandonato. Sono rimaste perfino le divise ferroviarie nuove appese in un armadio.

3 pensieri su “Ultima fermata”

  1. Questo è l’ex deposito locomotine della stazione di Cuneo. Era stato attrezzato con “carri ponte” per alzare le carrozzerie dei treni Minueto ed seguire la manutenzione dei mezzi. Purtroppo, a seguito della chiusura di diverse linee, anche il deposito fu dismesso e, come si vede, abbandonato e vandalizzato. Complimenti belle foto !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.