Urbex in bianco e nero…

Esistono luoghi che respiri e senti tuoi.

Come quelle persone che, anche se non hai mai incontrato, conosci da sempre.

Fabrizio Caramagna

Questo scatto l’ho fatto durante una delle più belle esplorazioni mai fatte: la visita alla casa del matematico. Una villa piena di quadri, libri e colore eppure riguardando gli scatti sono rimasta affascinata da questa immagine e l’ho immaginata in bianco e nero.

Ho postprodotto questa foto lasciando solo la luce che arriva dalla finestra, senza recuperare luce nelle ombre. Come vi sembra? Ditemi la vostra opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.