Il Palazzo d’oro

Se cerchi un tesoro devi cercarlo nei posti meno visibili, non cercarlo nelle parole della gente, troveresti solo vento.Cercalo in fondo all’anima di chi sa parlare con i silenzi.

Alda Merini

Attraversare il bosco, la parte crollata delle stalle fino ad arrivare nel cortile interno e alle sue stanze buie piene di affreschi di questa villa è stata una delle esperienze urbex più belle di quest’anno, sarà stato per la nebbia che avvolgeva tutto, per l’attesa del lungo viaggio o per la compagnia della giornata ma questa giornata la terrò tra i ricordi per sempre.

Non scriverò la storia di questo palazzo perchè è una capsula del tempo piena di mobili antichi, libri, fotografie, ricordi e oggetti che sono stati preziosi per qualcuno anni fa e voglio che sia raccontato solo dalle mie fotografie… Mi scuso se sono veramente troppe questa volta ma questo luogo a veramente magico per non immortalare ogni angolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *