La villa dell’ingegnere

La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo.

Non sono le parole, non sono i fiori, i regali. È il tempo.

Perché quello non torna indietro e quello che ha dato a te è solo tuo, non importa se è stata un’ora o una vita.

David Grossman

Una villa dimenticata tra le campagne, alcune porte aperte forse per il passaggio dei ladri, le finestre del pianterreno ancora sprangate con il primo piano quasi completamente al buio. La villa è stata abitata fino agli anni 70 probabilmente, l’ultimo proprietario era un ingegnere milanese che si occupava di varie attività ed era anche tra i fondatori di un famoso quotidiano.

Quando ho esplorato questa villa faticavo ad usare il treppiede per la macchina fotografica, erano le mie prime uscite Urbex ed ero ancora molto inesperta, impaurita e scattavo senza pensare molto. Guardando ora gli scatti di questo luogo non sono assolutamente contenta della qualità e della composizione di molte fotografie. Allora come adesso non mi preoccupavo di mettere “in ordine” i luoghi abbandonati che vedevo, non spostavo e non toccavo praticamente nulla, purtroppo nelle fotografie di adesso questo luogo è stato ripulito e risistemato per benino, ma sinceramente non so se sia veramente questo lo spirito dell’Urbex…

Mi collego infatti a un post del blog di un mio amico che ha scritto proprio pochi giorni fa su questo argomento, se avete 5 minuti andate a leggerlo:

La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la cucina
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la sala da pranzo
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – il salone
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – una delle camere
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – l’ufficio
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la stanza padronale
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la stanza dei ragazzi
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – una delle stanza
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la soffitta
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – la stanza in soffitta
La villa dell’ingegnere navale abbandonata o villa degli specchi – particolare

2 pensieri su “La villa dell’ingegnere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *